Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)
  • diwisa_neu.png

Il nostro impegno – all’insegna della sostenibilità

DIWISA e la sua collaborazione con ClimatePartner

Sempre sotto controllo

 

 

Sostenibilità: una parola alla moda ormai sulla bocca di tutti e troppo spesso utilizzata dalle aziende per scopi di marketing sleali. Tuttavia, vogliamo davvero fare la differenza e ci siamo ripromessi di gestire una delle distillerie più moderne della Svizzera. Ecco perché da 25 anni lavoriamo costantemente per ridurre le nostre emissioni di CO2.

Come azienda, ci impegniamo affinché il problema climatico sia una nostra responsabilità e non sia considerato principalmente il risultato di decisioni individuali dei consumatori. Di conseguenza, ci assumiamo questa responsabilità e ci impegniamo con diverse misure a tutela dell’ambiente.

 

 

2021

DIWISA e il brand di superalcolici TROJKA diventano a emissioni zero

In collaborazione con ClimatePartner abbiamo migliorato i processi di produzione e stoccaggio e compensiamo le inevitabili emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

2014

Piano di misure per la riduzione delle emissioni di CO2

In collaborazione con l’Agenzia dell’energia per l’economia (AEnEC), DIWISA ha elaborato un piano di misure ampliato per la riduzione delle emissioni di CO2. Nove degli undici obiettivi fissati sono già stati portati a termine con successo.

Rielaborazione completa dei processi logistici

Uno dei punti più importanti all’interno di questo piano di misure è stato il miglioramento dei nostri processi logistici. In quest'ottica, abbiamo deciso di passare a canali di comunicazione non cartacei e modernizzato i moduli di comando dei magazzini, che ora consentono di ricavare corrente nelle discese.

2010

Nuovo concetto di smaltimento

Attuazione di un nuovo concetto di smaltimento che garantisca lo smaltimento sistematico, completo e tempestivo di tutti i rifiuti generati.

1994

Scambio di calore nel processo di filtrazione

Impiego di attrezzature speciali per lo scambio di calore nel processo di filtrazione di vari alcolici e liquori.

1993

Messa in funzione dell’impianto a biogas

Utilizziamo un impianto a biogas per recuperare tutti i residui della distillazione e ricaviamo l’energia dai noccioli di ciliegie, prugne e albicocche, producendo così autonomamente il 60% del calore necessario per il processo di distillazione.

Recupero di calore durante la produzione

Sempre dal 1993, il calore generato dal raffreddamento viene utilizzato per il preriscaldamento della produzione successiva.

 

 

1990

Elaborazione di nuove misure per la protezione dell’ambiente

Dal 1990 siamo soggetti all’Ordinanza sulla protezione contro gli incidenti rilevanti dell’Uwe (Ambiente ed Energia) del Cantone di Lucerna. Abbiamo elaborato e implementato una lunga serie di misure per garantire che i nostri processi di produzione e stoccaggio non comportino pericoli o influssi negativi sull’ambiente.